Il Comitato di Quartiere incontra il Capitano Karl Stricker a Sinigo

Questa mattina si è tenuto un incontro a Sinigo tra il Comitato di Quartiere ed il Capitano della Polizia Municipale Karl Stricker per definire puntualmente gli interventi che verranno effettuati nelle prossime settimane in termini di segnaletica orizzontale e già valutati insieme durante il precedente sopralluogo, slittati alla primavera 2018, come riportato anche in un precedente comunicato. In generale verrà rinnovata la maggior parte della segnaletica orizzontale del Quartiere, compresa quella di piazza V. Veneto. In particolare, all’incrocio tra le vie C. Battisti ed E. Tellini sarà dato seguito ad una nostra richiesta, tracciando una striscia longitudinale che separerà i due sensi di marcia.
Si è inoltre proposto di arretrare lo stop di via Nazionale, angolo via E. Tellini, per agevolare il passaggio in virtù delle modifiche, richieste dal Comitato, che verranno effettuate al semaforo dell’incrocio tra le vie D. Chiesa e Nazionale. Questo intervento rientrerà, probabilmente, nei lavori di rifacimento del marciapiede della strada provinciale.
Verrà regolamentata la segnaletica orizzontale in merito alle aree di sosta in prossimità dell’ingresso del vivaio Lazzeri e del tratto interno di via Nazionale. Verranno rifatte anche le strisce di via E. Fermi insieme a quelle presenti nella vie della zona artigianale.
Si è anche parlato del guardrail all’altezza del supermercato MPreis. Premesso che la competenza sia provinciale, al momento non è in programma una sua rimozione. Si volesse operare in quest’ottica, mantenendo il passaggio pedonale, si dovrà comunque realizzare un marciapiede/soluzione alternativa per questioni di sicurezza.
Infine si è posta nuovamente l’attenzione sulla segnaletica verticale in prossimità dell’uscita MeBo Merano Sud, oggetto, tra l’altro di un precedente post, in cui erano state presentate alcune proposte semplificative.