Ingresso sottopasso pista pedociclabile

Sulla base delle numerose richieste d’intervento per quanto riguarda le auto in divieto di sosta all’uscita del sottopasso della pista pedociclabile, all’altezza del ponte Magione, che costringono spesso i ciclisti a veri e propri slalom, nel mese di agosto, avevamo segnalato all’Ufficio decentramento il problema. Agli inizi di settembre, a seguito di alcuni sopralluoghi da parte dell’Ufficio viabilità, grazie all’interessamento del capitano Stricker, è stato comunicato che avrebbero installato degli ostacoli per inibire il parcheggio indisciplinato delle autovetture. La scorsa settimana è stato finalmente eseguito il lavoro. L’ennesimo esempio di sinergia tra Quartiere, Comitato e Pubblica amministrazione.