Sinigo sud – Aggiornamenti vari

Sono stati richiesti all’assessore Zanella alcuni aggiornamenti in merito a segnalazioni effettuate nel tempo.

Sinigo sud

Lo stato di degrado ed abbandono era già all’ordine del giorno del sopralluogo effettuato lo scorso anno. In particolare, avevamo segnalato la mancanza del marciapiede di collegamento con il centro del quartiere, nonché la messa in sicurezza delle fermate dell’autobus ripristinando anche un attraversamento pedonale.
A tutto ciò sono da aggiungere le nuove richieste che ci arrivano dagli abitanti della zona.
In particolare:
– soste prolungate di camion con il motore acceso;
– trasbordo di materiale tra mezzi diretti alle vicine imprese di movimentazione/trattamento terra, come causa di inquinamento acustico ed atmosferico;
– parte della strada laterale viene usata come zona di manovra, specialmente da camion e camper; ciò ha provocato la formazione di grosse buche che ad ogni pioggia si riempiono d’acqua per giorni.
Una soluzione concreta e più volte richiesta negli anni, potrebbe essere quella di realizzare dei posti macchina essendo la località il luogo di partenza di alcuni sentieri molto frequentati per Montefranco e dintorni.
L’intera zona è da riqualificare.

Eco mostri – Frana

È stato nuovamente chiesto cosa sia in previsto per riqualificare la zona commerciale in evidente stato di abbandono.

Nuovo marciapiede e percorso pedociclabile lungo via Nazionale

Il progetto esecutivo dovrebbe essere stato elaborato ancora nel 2017, mentre i lavori sarebbero dovuti iniziare quest’anno e durare circa sei mesi. Qual è l’effettivo cronoprogramma?
In concomitanza a questi sarebbe opportuno, in virtù del semaforo temporizzato in via D. Chiesa, arretrare, come già richiesto in più occasioni, lo stop in via Nazionale, angolo via Tellini, per agevolare l’uscita dei vicoli dalla via.